Home News Irlanda Conclusa la parata di San Patrizio a Dublino
0

Conclusa la parata di San Patrizio a Dublino

35
0

Si è appena conclusa la Parata di San Patrizio a Dublino. Migliaia di persone provenienti da oltre 45 Nazioni ed un folto numero della Comunità di Italiani in Irlanda hanno partecipato a partire dal primo mattino alla Parata di San Patrizio in Centro a Dublino.

veduta della parata di san patrizio a Dublino
veduta dall’alto della Parata di San Patrizio in O’connell St. Dublino. Per concessione di Rtè

Quest’anno, grazie al The Gathering Ireland, 8 mila persone hanno potuto sfilare dentro la parata. Una specie di parata nella parata chiamata per l’occasione The People’s Parade dove in un nostro precendente articolo raccontavo di essere stati inseririti come gruppo (Tuttoirlanda Group). Parlando dei gruppi partecipanti al The People’s Parade, abbiamo fatto amicizia con dei rappresentanti della Bretagna, una regione situata a nord-ovest della Francia ricca di tradizioni Celtiche. Ho inoltre ho avuto il piacere di conoscere il gruppo dei Lucchesi nel mondo (essendo Toscano), una associazione culturale Toscana con sede a Belfast.

Parlando della People’s Parade, il rovescio della monetà è stato ovviamente quella di dover essere in centro a Dublino prima delle 9.45 orario per il quale era stato settato il meeting time con il rappresentante dell’organizzazione di Saint Patrick’s Festival. Quest’anno personalmente ho l’impressione che sia stato uno dei più freddi San Patrizi che abbia finora partecipato. Infatti anche il servizio Meteo Irlandese segnava per la città di Dublino 2°C . Credeteci oppure no, ha pure iniziato a nevicare, ma col fatto che la temperatura al suolo era maggiore di zero non si è attaccata la neve ma subito sciolta. Dalle 8.30 che eravamo in centro, alle 9.45 dove ci siamo presentati al nostro rappresentante, per arrivare ad aspettare fuori sulla strada ai blocchi di partenza fino alle 11:45 dove la parata è iniziata. Il freddo si è fatto sentire veramente, ma alla fine di questa esperienza devo dire che ne è valsa la pena.

Il punto di inizio della parata di San Patrizio è stata Frederick St. North per il People’s Parade, mentre il resto dei rappresentanti (Bande musicali, scuole, associazioni e rappresentanze governative) sono entrate da Parnell Square North. Il percorso misurato è di circa 2.5 Km con fine in Patrick Street.
Durante il percorso a piedi ci siamo divertiti a salutare gli spettatori che lungo il cammino si erano posizionati davanti alle transenne. Ho visto che in alcuni punti non vi era molta concentrazione di persone e vi erano anche pezzi di transenne vuote. Che sia diminuito il numero di spettatori? Punto eclatante della parata è stato in St. Nicholas Streeet dove nella tettoia che para l’ingresso dell’entrata dell’ufficio marcato come Saint Vincent de Paul (SVP) si trovava un Irlandese seduto su una sedia con la sua figlia piccola. Cosa altamente pericolosa visto che era un tetto senza barriere, ma sopratutto chissà se era stato concepito per sopportare il peso di una persona e mezzo.

Di seguito il video della People’s Parade personalmente registrato a Dublino. Il freddo non ha molto aiutato nelle riprese, ma tutto sommato pensavo peggio.

Il Presidente della Repubblica Irlandese Michael D. Higgins e sua moglie erano in prima fila nella tribuna davanti al GPO, l’Ufficio Postale Generale in O’Connell Street vicino allo Spire, dove sono stati intervistati dalla troupe di Rtè principale media ufficiale della manifestazione.

Nonostante gli organizzatori avessero fatto chiarezza sul non bere durante la parata, ho potuto vedere persone portare alcool ingegnosamente, chi dentro fiaschette di metallo, chi dentro piccoli contenitori di plastica, chi invece senza alcuna pietà bere direttamente la lattina di birra 🙂 Dopotutto questo giorno è stato dedicato a colui che ha scacciato i serpenti dall’Irlanda e come giorno di festa nazionale è concesso chiudere un occhio.

tags:

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *