Home Guida Irlanda Consulenza legale gratuita in Irlanda
0

Consulenza legale gratuita in Irlanda

63
0

Consulenza legale gratuita in Irlanda è possibile e vi spiegherò come fare, specialmente se vivete a Dublino.

Consulenza Legale gratuita in Irlanda

Se abiti a Dublino o in un altra città Irlandese, forse ti sarai chiesto come fare per avere una consulenza legale, vuoi per questioni di lavoro, di soldi, di natura civile o penale. Ma come fare? Specialmente a chi rivolgersi e quanto potrebbe costare?

Chiedere in giro non servirà a molto, almeno per me. Personalmente è sempre successo che nessuno sappia mai qualcosa o se lo sa non te lo dice. Altri preferiscono rimanere sul vago. That’s life!

Se hai la fortuna di trovare una risposta, ti diranno che basta recarsi ad uno studio legale chiamato “Solicitor” dove ti offriranno un consiglio gratuito. La realtà dei fatti è ben diversa: a seconda del tipo di problema potresti non venire ascoltato o addirittura non venire rappresentato. Non è che si va in uno di questi posti e si chiede. Devi prendere prima appuntamento e così via.
Ecco un esempio di quello che ho scritto sopra. Il seguente è un pezzo di email ricevuto in automatico a seguito di un mio contatto ad uno studio legale di Dublino dove veniva pubblicizzato nel loro sito web “Free legal advice”. Forse, potevano scrivere “Free legal advice at our own discrection”? Che ne pensate? Leggete sotto:

“We endeavour to respond to all enquiries within one working day and if we have not contacted you, you may assume that your issue is one that we feel that we are not in a position to assist you with at this time. (This should not be taken to mean you have or have not a valid issue for which you may seek other legal advice)”.

Il pezzo della mail sopra, ricevuto da uno studio legale di Dublino ha il significato, forse un po ingarbugliato, di spiegare educatamente che a seconda del problema che hai è probabile che non ti rispondono. Così hanno poi fatto. Questo significa che mi devo iniziare a preoccupare? No, assolutamente no. Questo dimostra solo la non professionalità di uno studio legale dove è semplice scrivere sul loro sito che si offre consigli legali gratuiti e poi non rispondere. Ecco che vi scrivo sotto come ottenere gratuitamente una consulenza legale dove verrete ascoltati di sicuro. Se magari al momento non è di vostra utilità, se conoscete qualcuno a cui potrebbe interessare, non esitate ad invitarlo a leggere questo articolo. Di sicuro vi ringrazierà.

Consulenza Legale gratuita in Irlanda tramite FLAC

Questo servizio viene offerto dalla FLAC (Free Legal Advice Centres), una organizzazione Irlandese senza scopo di lucro formata da avvocati Irlandesi che offrono in maniera volontaria (gratis) il loro contributo professionale per aiutare persone come noi.
La Flac offre una sessione in privato per la quale un avvocato Irlandese ci offrirà informazioni legali relative al nostro problema. Come è usuale  ci verrà spiegato i nostri diritti e i nostri doveri riguardo al problema e quali potrebbero essere i successivi sviluppi. Riceveremo una risposta precisa fondata sulla attuale legislazione Irlandese.
La consulenza è totalmente gratuita e ha la durata massima di 20 minuti per sessione. Questo perchè vi sono altre persone che come noi necessitano di questo servizio. Tuttavia, se il problema non è stato risolto perchè necessita di studiare il caso, saremo richiamati per un appuntamento con le risposte che cerchiamo.

Il servizio viene erogato tramite gli uffici del Citizen Information sparsi per tutta Irlanda. Per prenotare un appuntamento è molto semplice. Prima di tutto basta collegarsi al sito Flac e selezionare la zona più vicina dove abitiamo. Da li potrete contattarli per telefono. L’orario è di solito dopo le 6 pm quindi anche se lavorate riuscirete ad essere li nel dopo lavoro.

Rappresentanza Legale gratuita tramite Legal Aid Board

Legal Aid Board è una organizzazione pubblica nata nel 1979 ed offre rappresentanza legale (se ci serve un avvocato che ci rappresenti in corte) per quelle persone che non hanno la possibilità finanziaria di pagare un avvocato. Se dopo avere chiesto un parere legale a Flac, avrete bisogno di un avvocato, potrete provare a rivolgervi a questa organizzazione.

Per chi è rivolto Legal Aid Board?

Questo servizio è rivolto esclusivamente a coloro che non possono pagarsi un avvocato cioè quelle persone che non hanno sufficienti entrate per le spese legali. Nella sezione Financial Elegibility Limits, viene stabilito che il massimo reddito per richiedere il servizio è di 18 mila Euro/anno. Legal Aid board tuttavia non si occupa di rappresentanze nella Criminal Court cioè per motivi penali ma solo civili.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *