Home Guida Irlanda Budget 2009 Questo sconosciuto
0

Budget 2009 Questo sconosciuto

72
0

Il progetto di spesa e tasse del Governo Irlandese per l’anno 2009 è stato approvato il 14 Ottobre 2008 presso The Leinster House a Dublino.

budget Irlanda: Banconote 500 Euro

Di seguito le modifiche e le novità. Alcune tasse sono gia in corso.

Income Levy
Tassa che si applica su quanto quadagnamo in lordo e non si applica sugli assegni di mantenimento del Social Welfare.
Tale tassa è stata aumentata dell’ 1% per i redditi inferiori a 100.000 Euro/Anno (adesso quindi 21%) e del 2% per redditi superiori (adesso è del 43%)

Standard Rate Cut Off Points
incrementata di 1000 Euro, adesso è di Euro €36,400 .
Questo è il limite massimo di guadagno in cui si pagano le tasse nel valore minimo di Income Levy fissato al 21% .
Superando tale somma (vedi sopra) si paga sulla differenza al 43% .

IVA (a partire da Dicembre 2008)
Imposta Valore Aggiunto verrà aumentata dal 21% al 21.5%
Forse meno regali di Natale quest’anno?

Mortgage Interest Relief
Possibilità di riduzione tasse sull’acquisto di una nuova casa tramite accensione di un mutuo, verrà aumentata dal 20% al 25% .

Tax on Savings
Tassa sui risparmi (Savings), verrà aumentata dal 20% al 23% .
Gli investimenti su Assicurazione vita e fondi di investimento verranno tassati dal 23% al 26%

Health Expenses Relief
Rimborso del 20% sulle spese sulle cure mediche.

PRSI (Pay Related Social Insurance)
Tassa pubblica sui servizi sociali. Verrà aumentato da €50,700/Anno a €52,000/Anno .
Questa tassa serve a formare il National Social Insurance Fund ovvero il Fondo Nazionale per l’Assistenza Sociale (persone disoccupate, assegni di mantenimento, maternity leave, etc)

Levy on car parking facilities [Novità]
Nuova tassa relativa ad un fatto di Inquinamento ambientale. Il datore di lavoro che possiede parcheggio macchina privato per dipendenti in aree Centrali Urbane (Dublino Centro, ad Esempio) dovrà pagare una tassa di Euro 200/anno per singola macchina.
(Questo non certo avvantaggerà l’economia Irlandese)

Cycle to work scheme [Novità]
Per chi sceglierà di recarsi a lavoro in bicicletta o per chi gia si reca a lavoro e la vuole cambiare in una nuova 🙂 , potrà avere fino ad un rimborso di Euro 1000 (in Tax credit) per l’acquisto di una Bicicletta
e relativi accessori. Non sono sicuro che le borchie cromate rientrino negli accessori 🙂

Tassa sulla seconda(terza,quarta…) casa per Landlords
I ricconi di Landlords, proprietari di flats e case (per uso affitto a noi immigrati in Irlanda) dovranno pagare una tassa di Euro 200 Annui per casa. Speriamo solo che non ci aumentino l’affitto.

Bollo macchina

Tassa sul bollo verrà aumentata di 4% per macchine sotto i 2.5 litri e con valori di emissione CO2 A, B, C, D.
Per macchine sopra i 2.5 litri con valori di emissione CO2 E, F and G, sarà aumentata del 5%.

Benzina
Dal 15 Ottobre 2008 verrà imposta una tassa aggiuntiva di 8 Centesimi/Litro (iva inclusa) per la Benzina (chiamata Petrol in Irlanda)

Sigarette
In Irlanda sono vendute solo le confezioni da 20 sigarette. Verranno aumentate di 50 Cents a pacchetto. Nei giorni precedenti alla proposta di Budget giravano voci di corridoio dell’aumento di 2 Euro a pacchetto. A mio avviso è stata una mossa strategica per proporre l’aumento di 50 Cents facendo così rende questo aumento insignificante.

In Irlanda adesso per acquistare un pacchetto di sigarette ci vogliono circa 8 Euro.

Alcolici
Aumento di 50 cents solo per le bottiglie di vino.
Birra, Sidro e superalcolici non sono stati toccati. Thanks God!

Tassa sul Biglietto Aereo
A partire da Marzo 2009 verrà applicata una nuova tassa aerea per tutti i voli in partenza dagli Aeroporti Irlandesi.
In linea generale si dovrà pagare 10 Euro per quei voli in uscita dall’Irlanda. Se il volo ha distanza minore o uguale ai 300 Km si pagerà solo 2 Euro, come ad esempio:

Dublin – Costa Ovest di Inghilterra e Galles, Glasgow e Isle of Man, Cork – Newquay. Donegal – Glasgow.

Spero di avervi spiegato in maniera molto semplice, quello che in linea generale è stato modificato dal Governo Irlandese in materia di tasse e benefits. Non essendo un Economista ho cercato di fare il mio meglio. Fonti e dati potrebbero essere non corretti. Garantisco che è stata fatta una ricerca approfondita tra i dati ricevuti dai Giornalisti e dal Governo Irlandese.

tags:

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *