Home News Irlanda Pioggia Infernale a Dublino
1

Pioggia Infernale a Dublino

47
1

blanchardstown-bypass-allagato-2008Sabato 9 Agosto 2008 è stato un giorno di pioggia mai visto in Irlanda in questi ultimi anni, tanto da far trovare impreparate molte città dell’isola, tra cui Dublino, causando allagamenti di strade e sottopassaggi. In foto sulla sinistra una parte del Blanchardstown Bypass in Dublino 15 completamente allagato (Fonte: Rtè).

Al momento della fitta pioggia infernale, mi trovavo a Whitehall (Dublino) all’altezza del bivio Aeroporto Dublino /M1 Swords, dove ho visto tale sottopassaggio allagato da un metro di acqua in altezza come in foto scattata sotto.
Alcuni automobilisti hanno provato ingenuamente ad attraversarlo, ma sfortunatamente, hanno dovuto abbandonare il loro veicolo perchè sommerso fino al cofano di acqua, causando lo spegnimento del motore.

Ponte allagato whitehall dublino 2008
9 Agosto 2008 – Ponte all’altezza di Whitehall per andare all’aeroporto di Dublino

Alcune macchine sembravano galleggiare in tal punto. Il tempo di risposta da parte della Polizia locale, An Garda Siochana non è stato dei più veloci, tanto che, alcuni automobilisti si sono fermati ed hanno cercato di segnalare tale tratto, come del resto in altre zone che seppure meno allagate erano impercorribili e pericolose. Questo penso sia dovuto dall’alto numero di segnalazioni in molte aree del centro e della periferia Dublinese. Infatti molte aree residenziali erano circondate per tutti i lati dalle inondazioni causate da pioggia.

2008 strada allagata dublinoOggi, sabato 10 Agosto 2008, la Polizia Irlandese An Garda Sìochàna e vari quotidiani nazionali e televisivi, hanno comunicato di non mettersi alla guida se non per estrema necessità e di restare a casa onde evitare di aumentare il traffico locale gia in panne da questa mattina.

La superstrada M50 a Dublino, risulta ancora inondata in alcuni tratti e si consiglia di non utilizzarla. La protezione civile insieme ai Pompieri sta cercando di risolvere questo problema. Il Port Tunnel è stato riaperto per facilitare il traffico deviato per la chiusura di molte strade.

Oltre alla Contea di Dublino, altre contee sono interessate: Carlow, Offaly, Laois, Meath e Kildare. Nei mesi passati, gia Galway e Roscommon avevano avuto la stessa brutta esperienza.

Possiamo credere che nei giorni a seguire tutti i tratti di strade interessati all’inondazione saranno ripristinati.

tags:

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *