Home Luoghi da visitare Residenza Presidente Repubblica Irlandese

Residenza Presidente Repubblica Irlandese

38
0

Ingresso alla Residenza del Presidente della Repubblica Irlandese - Phoenix Park
Immagine: Ingresso Residenza Presidente Repubblica Irlandese

Áras an Uachtaráin è la Residenza del Presidente della Repubblica Irlandese, attualmente Mary Patricia McAleese ed è situata dentro Phoenix Park.

Storia
Questa dimora fu costruita da Nathaniel Clements nel 1751 come Ufficio dei Park Rangers (Guardiani del Parco). Nel 1782 fu acquisita dagli allora Vicerè Britannici per 25 mila Sterline, quando l’Irlanda era ancora sotto il dominio Britannico.
Solo dal 1938 in poi è diventata la Residenza ufficiale del Presidente Irlandese fino ai giorni nostri.

Mofidiche e migliorie
La casa nel corso del tempo ha subito modifiche e migliorie. Come ad esempio:

1840 – Costruzione di giardini intorno alla casa, serre, Alberi
1849 – Aggiunta dell’ala Est per ricevere la Regina Vittoria
1852 – Installazione delle tubature e impianto a Gas
1908 – Installazione e cablatura dell’impianto elettrico
1911 – Estensione della ala ovest per ricevere Giorgio V

Áras an Uachtaráin - Phoenix Park

Visite guidate
Questa è la parte più interessante. Ogni Sabato (a parte le Festività Nazionali) è possibile visitare la Residenza del Presidente della Repubblica Irlandese.
Basta recarsi presso il Phoenix Park Visitor Centre (basta seguire le indicazioni dentro il parco) e chiedere di essere registrati per la visita guidata. Un addetto alla recepion vi farà sapere i turni liberi e potrete scegliere a vostra preferenza.
Vi verrà rilasciato un biglietto con scritto su l’orario. Il punto di raccolta è davanti al Castello di Ashtown (ad un minuto a piedi dal Visitor Centre) dove vi verranno a prendere con il pulmino usato per il trasferimento dentro la residenza.
Prezzo? Gratutito, Gratis, Non si paga niente.
Ve lo diranno ma preferisco ricordarlo: Sono vietate foto all’Interno ma potrete effettuare foto all’esterno.
Che dirvi. Vale veramente la pena di fare una visita. Essere dentro un luogo storico e sapere che vi hanno vissuto presidenti Irlandesi e ospiti del Calibro di JFK, Giovanni Paolo II, Regina Vittoria, etc etc, non ha parole per descrivere l’emozione che si può provare.

Considerazioni personali
Estremamente interessante la visita alla stanza dove il Presidente lavora. Ho potuto vedere la collezione personale dei libri della Sig. Mary McAleese ed ho notato un libro sullo studio della Lingua Italiana.
Fantastici i tappeti lavorati a mano presenti nei vari salotti, simboleggianti l’Irlanda e il simbolo della Fenice (appunto Phoenix Park).

Buona Visita,
Donald Piccione

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *