Home Curiosità Irlandesi Stikeez Puffi Irlanda: La nuova tendenza

Stikeez Puffi Irlanda: La nuova tendenza

0
0

Cosa sono gli stikeez?

Gli Stikeez sono delle piccole miniature di gomma, introdotti da Lidl nel 2014. Ogni 20 Euro di spesa al Lidl Irlanda (dove disponibile) viene regalata una unitá composta da una confezione di plastica colorata con dentro la miniatura. Tuttavia le miniature possono anche essere acquistate a 49 cents. Vengono venduti anche gli accessori: il raccoglitore e la borsetta come nella seguente immagine fornita da Lidl Irlanda

I primi anni ignorati

Durante i primi anni, gli Skiteez erano considerati un gioco per bambini che a sua volta dopo qualche tempo venivano lasciati in un cassetto o gettati. Infatti anche navigando su eBay o altri siti per la compravendita, non se ne vedevano molte e la risposta degli acquirenti era molto bassa (oggetti non venduti). Insomma, c’é chi ci provava.

Il successo dei Puffi stikeez

Quest’anno il tema principale della collezione Stikeez é stata quella dei puffi (Smurfs in Inglese) chiamandosi la collezione Irlandese “Stikeez Smurf – The Lost Village” che ha scaturito un enorme successo specialmente tra gli adulti.

Puffi stikeez collezione completa

Navigando questa volta sui siti di compravendite possiamo vedere l’intera collezione con prezzi di richiesta fino a 40 Euro.

Annuncio Stikeez online IrlandaLa collezione completa é formata da 24 pezzi piú raccoglitore che se acquistato direttamente da Lidl a prezzo di vendita raggiungerebbe i 15 Euro. Potrai notare quindi il margine di guadagno molto alto considerato il vero valore del prodotto. Sempre in alcuni siti di compravendita Irlandese, vi sono giá delle inserzioni con diciture “Venduto” che hanno raggiunto i 25 Euro.

Cosa potrebbe succedere adesso con le precendenti e successive collezioni Stikeez in Irlanda?

L’incremento di prezzo della collezione dei puffi potrebbe generare una ulteriore domanda di acquisto delle precedenti collezioni, come i mostri o quella degli Europei di Calcio.

Inoltre potrebbe succedere che la nuova collezione vada a ruba dai primi giorni di lancio, in modo da essere rivenduti a prezzi maggiorati sui siti Internet. Inoltre, poiché queste collezioni sono identiche in altri paesi Europei come l’Italia, potrebbe generare un mercato di collezionismo o vendita Europeo.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *