Home Curiosità Irlandesi La storia di Halloween ed il legame con l’Irlanda

La storia di Halloween ed il legame con l’Irlanda

96
0

La storia di Halloween ed il suo legame con l’Irlanda. Alcune persone associano l’idea di Halloween come una “Americanata” e cioè una invenzione degli Americani che avrebbero portato questa festa alla sua commercializzazione estrema e successivamente importata in Europa. Storia di Halloween: zucca

Tuttavia Halloween prende origine come celebrazione pagana nei paesi Celtici, come l’Irlanda e la Scozia

Da cosa deriva la parola Halloween?

Halloween è una parola composta di origine Scozzese:  la prima versione è All Hallows’ Evening (La sera di tutti i Santi) mentre la seconda versione è All Hallows’ Eve (La vigilia di tutti i Santi). Infatti il giorno dopo (1 Novembre) secondo il rito Cattolico Romano si celebra la ricorrenza di Tutti i Santi.

L’origine di Halloween è legata con la festa pagana chiamata in Irlandese Samhain, la fine dell’Estate (nel calendario Celtico): In pratica questo evento poneva una divisione tra il periodo di luce (estivo) con il periodo di buio (invernale). Si narra che durante questo giorno era più probabile che le fate di Aos Sì (l’oltre tomba o il mondo spirituale nella mitologia Irlandese) potessero trovare un passaggio e prendere forma. E’ così che la leggenda narra che durante il Samahain, si rendesse grazia a loro offrendo del cibo per garantire sicurezza per il popolo e il bestiame durante l’inverno.

Lo stesso veniva fatto nelle case perchè si credeva che gli spiriti dei defunti ritornassero nelle proprie abitazioni. Quindi era usuale apparecchiare la tavola tenendo conto di loro. Nel 19esimo Secolo in Irlanda si accendevano le candele ed era usuale pregare per queste anime.

Ancora oggi in Irlanda, se vivi a Dublino ad esempio, avrai sentito dire o visto in televisione che durante la notte del 31 Ottobre vengono accesi i così chiamati “bonfire”, grossi falò, tra l’altro vietati. Questo a causa di danni causati dal fuoco ed anche pericolo di incolumità di chi li accende. Il falò veniva usato in antichità come divinazione e rituale di purificazione prima dell’avvento dell’inverno.

Paesi come l’Irlanda e la Scozia gia dal 16esimo Secolo praticavano l’uso del travestimento in maschere spettrali e dell’andare di casa in casa a chiedere del cibo in cambio di una filastrocca. Questo era un modo per imitare gli spiriti di passaggio che si recavano nelle proprie case, fino ad arrivare ai tempi moderni con il famoso “Dolcetto o Scherzetto”, spesso propinato nei molti film horror Americani.

Perchè Halloween non è originaria dell’America?

In America, Halloween viene riportato dagli almanacchi solo durante il 19esimo secolo, periodo di immigrazione Irlandese in Nord America. Infatti gli Irlandesi e scozzesi in Europa usavano tipicamente la rapa (turnip in Inglese). La zucca fu iniziata ad usare in America perchè era di più facile reperibilità rispetto all’altra verdura e sopratutto anche più facile da lavorare.

Buon Halloween a tutti i nostri lettori!

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *