Home News Irlanda TV Digitale Terrestre in Irlanda
0

TV Digitale Terrestre in Irlanda

76
0

Mercoledì 24 Ottobre 2012 verrà ricordato in Irlanda come il giorno del “Big Switch” ovvero il passaggio dalla TV Analogica a quella Digitale Terrestre coadiuvato dal Ministero per le Telecomunicazioni Irlandese Pat Rabbitte (nella foto che segue).

Oggi 25 Ottobre  2012 è stato il primo giorno dove la TV Digitale Terrestre in Irlanda ha regnato indisturbata. Infatti ieri era l’ultimo giorno di trasmissione analogica. Saorview, il servizio di tv digitale terrestre gratuita, gestito da Rtè Ireland ha finalmente preso il posto d’onore. La mia domanda è come mai Saorview e sopratutto cosa è ?

Dalle informazioni ricavate sul loro omonimo sito Saorview è gestito da Rtè Ireland (come fosse la Rai Italiana) per la quale ha creato il primo servizio di trasmissione e ricezione di digitale terrestre. Saorview è stato presentato al pubblico Irlandese gia nel Maggio dello scorso anno e da allora secondo la mia impressione vi è stata una massiccia commercializzazione dei televisori a schermo piatto in Irlanda. Un altra domanda che mi pongo è chi possa avere acquistato un sistema di digitale terrestre quando a Dublino da più di 10 anni esiste con Upc/Ntl il servizio di TV via cavo con piu canali, anche se sicuramente non gratuito, ma ribadisco con molti più canali interessanti.

Quali canali televisivi posso vedere con il Digitale Terrestre Saorview?

I canali Tv Free to air (gratuiti) disponibili sono i seguenti: Rtè One, Rtè Two, 3, TG 4, Rtè News Now, 3e, Rtèjr, Rtè Aertel. A corredare questi programmi, vi è poi una serie di canali radio digitali.

Perchè Saorview? Perchè digitale Terrestre?

Tutto nasce da una normativa Europea per la quale è stato richiesto che ogni stato dell’Unione aderisca a passare alla Tv Digitale Terrestre entro la fine del 2012. Di conseguenza nel 2009 è stato emanato dal Governo Irlandese il Broadcasting Act 2009 che regola il mondo delle comunicazioni in Irlanda. Nel caso della TV questo atto era rivolto ad Rtè (La Rete Nazionale Irlandese) che doveva a quel punto provvedere entro il 2012 a fornire un servizio chiamato in Multiplex, ovvero la trasmissione di più canali in una singola frequenza e sopratutto in modo da offrire contenuti interattivi. Tuttavia gia nel Febbraio 2010 l’allora Ministro delle Telecomunicazioni Eamon Ryan emanò lo Statutory Instrument (Decreto Ministeriale) numero 85 per il quale si richiedeva ad Rtè di provvedere ad un servizio di Multiplex entro l’Ottobre del 2010.

Benvenuta Tv Digitale Terrestre!

Donald Piccione – Tuttoirlanda.com

tags:

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *