Italia rimossa dalla lista dei paesi in quarantena obbligatoria

0
0

In data 8 Maggio 2021 tra i paesi esclusi dalla quarantena obbligatoria in Irlanda troviamo anche l’Italia. Infatti, prima di tale data vi era l’obbligo di trascorrere almeno 12 giorni (a pagamento) in un centro di quarantena, a meno che fossimo in possesso di un certificato per il test negativo di Covid-19. Un respiro di sollievo per chi ha intenzione di trasferirsi o ritornare a lavorare in Irlanda.

A dare il cambio all’Italia, sono stati aggiunti nuovi paesi come l’Anguilla e Nepal.

A titolo informativo, la struttura ricettiva di quarantena é un Hotel convertito per uso di isolamento precauzionale. Il soggiorno é obbligatorio e le spese di vitto e alloggio per 12 giorni rimangono a discapito della persona in quarantena. Il prezzo da pagare (in anticipo) e’ di circa 156 Euro a notte e vi sono compresi due test covid-19.

Restrizioni in Irlanda rimosse

Inoltre in data odierna, vengono rimosse le seguenti restrizioni in Irlanda:

  • Permesso di viaggiare in tutta l’isola (prima era solo entro il proprio county)
  • Permesso di aggregarsi con altre persone fuori dal nucleo familiare fino a 6 persone all’esterno e nel proprio giardino
  • Apertura di negozi (prima fase) che offrono takeaway service
  • Ginnastica all’esterno consentita con un massimo di 15 persone
  • Aumentata capacità dei mezzi pubblici dal 25% al 50%

Maggiori approfondimenti in lingua inglese:

  • The Irish Times – Austria, Italy and Ukraine among countries removed from mandatori quarantine list
  • Breaking News – Reopening Ireland: What Covid restriction lift today?

Donald Piccione, Dublino

Donald Piccione Fondatore ed Editore di Tuttoirlanda, Donald vive a Dublino dal 2005 dove ha potuto assistere alla crescita ed al declino dell'economia Irlandese. Ha lavorato per Compagnie Multinazionali con ruoli e realtà differenti. Nel 2018 ha conseguito un Master in Marketing ed attualmente lavora come Digital Marketing Manager a Dublino.

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *